mercoledì 12 gennaio 2011

Torta di erbe per dodici persone

Ingredienti

Per la crosta:
300 g di farina bianca
150 g di burro

Per il ripieno:
150g di bietole
150 g di spinaci
1 mazzetto di prezzemolo
1 mazzetto di foglie di menta fresca
250 g di pancetta o di lardo
300 g di pecorino fresco o raveggiolo (ben sgocciolato e strizzato)
4 uova + un tuorlo
4-5 stigmi di zafferano
sale


Preparazione

Preparare una pasta brisée e farla riposare un’oretta in frigorifero. Mondare e lavagli gli spinaci e le bietole e le erbe aromatiche, tritarli finemente e strizzare attraverso un telo per scolare il liquido in eccesso. A questo punto mescolare le erbe con la pancetta e il formaggio anch’essi tritati, sbattere le quattro uova intere e aggiungerle al composto ottenuto. Salare.
Dividere  la pasta brisée in due parti e stendere la pasta in due sfoglie abbastanza sottili e usare la prima per foderare uno stampo rotondo, riempirla con il composto ottenuto e usare la seconda sfoglia per chiudere. Pennellare la superficie con il tuorlo tenuto da parte e gli stigmi di zafferano. Cuocere in forno caldo per  almeno un’ora.

Nessun commento:

Posta un commento