giovedì 13 novembre 2014

Zuppa improvvisata #2 (Ménagier de Paris)

Questa è la seconda versione della zuppa improvvisata tratta dal Ménagier de Paris, quella senza brodo. Rispetto a quella dello scorso anno (con il brodo di carne) è decisamente meno saporita, ma comunque apprezzabile.

INGREDIENTI

2 mazzetti di prezzemolo
50 g di burro
6 fette di pane
6 uova
1 l di acqua
1 filino d’agresto
1 punta di zenzero in polvere
1 punta di noce moscata grattugiata
1 punta di chiodi di garofano in polvere
1 bustina di zafferano
Sale

PREPARAZIONE

Mettere il pane a bagno nella metà dell’acqua. Nel frattempo pulire il prezzemolo e tritarlo finemente. Fondere il burro e rosolarvi il prezzemolo a fuoco molto dolce. Aggiungere il resto del brodo e portare a ebollizione. Quando il pane sarà completamente rammollito, strizzarlo e schiacciarlo con il mortaio o con la forchetta. In un piatto a parte rompere le uova e sbatterle con la forchetta aggiungervi il pane schiacciato e passare il tutto al setaccio. Mescolare questo preparato al brodo e aggiungere anche le spezie, il sale, e l’agresto. Portare ad ebollizione, aggiustare il condimento e servire la zuppa ben calda.

______________


Nessun commento:

Posta un commento